Il Volo dell'Angelo

Prenotazioni on line
Un biglietto comprende un volo di andata e un volo di ritorno su due linee differenti ed un servizio navetta. Per prenotare seleziona stazione di partenza e data del volo.

Acquisto Biglietti >> Seleziona una Stazione di partenza e la data del Volo
scegli una data
Data del volo: 
MAGGIO 2022>Clicca su una data attiva
Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
Data e Stazione di partenza
Data del Volo
Stazione di Partenza
Non è possibile prenotare telefonicamente >> Faq e informazioni sulla prenotazione

Le attività nel mese di Maggio sono subordinate alle indicazioni derivanti dal monitoraggio ornitologico da parte del comitato scientifico del Parco Regionale di Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane

Voucher del Volo dell’Angelo 2022

image
Biglietti aperti e regali
Se acquisti il voucher (biglietto aperto regalo) a differenza del biglietto ordinarario in cui devi stabilire la data del volo, decidi tu quando vuoi convertirlo in biglietto effettivo per volare in uno qualsiasi dei giorni di apertura degli impianti fino al 6 Novembre 2022. >> Acquista il Voucher

Un’emozione unica

Al di sopra delle Dolomiti Lucane, nel cuore della Basilicata, un cavo d’acciao sospeso tra le vette di due paesi, Castelmezzano e Pietrapertosa permette di vivere un’esperienza ed un’emozione unica: il Volo dell’Angelo.

Calendario apertura impianti

Il programma dei voli dall 1 Maggio fino all 6 Novembre 2022.
il calendario dei giorni di apertura e chiusura degli impianti, orari e costo dei biglietti.

>> Leggi tutto

Termini e condizioni per il Volo dell’Angelo

Importante per la Stagione Estiva
Ricordiamo a tutti coloro che effettueranno il Volo dell’Angelo che è vietato fare il volo in CANOTTIERA, è necessario indossare una T-SHIRT

Nel caso di pioggia
Trattandosi di un attività svolta prevalentemente all’aperto in montagna, vi è la possibilità di improvvisi temporali anche estivi, pertanto nei giorni in cui ci sono previsioni meteo avverse bisogna munirsi di K-Way antipioggia e piccoli ombrelli da zaino per evitare di bagnarsi durante i percorsi a piedi.

Per il trasporto degli oggetti personali (portafoglio, chiavi o piccoli effetti personali) sono ammessi marsupi e zainetti di piccole dimensioni fino con uno spessore massimo di 12 cm.
Nel caso in cui l’utente si presenti con zaini o borse di dimensioni maggiori è tenuto a lasciarli e non presso le biglietterie, diversamente non gli sarà consentito il volo. >> Termini e condizioni

Pietrapertosa e Castelmezzano

Sono due splendidi borghi, Pietrapertosa e Castelmezzano, dove si avrà la possibilità di girare tra le abitazioni, incastonate tra le rocce, di fare suggestive escursioni storico-naturalistiche, di degustare i prodotti locali ma soprattutto godersi lo splendido panorama circostante da una nuova visuale, insolita e soprattutto ricca di emozione. Quello che si presenterà agli occhi del visitatore, infatti, sarà un panorama che di norma è privilegio delle sole creature alate.

Le Piccole Dolomiti Lucane

Nel cuore della Basilicata, si levano imponenti le Dolomiti Lucane, con spettacolari guglie e sagome dalle forme che non ti aspetti. Sono lo scenario che racchiude i due paesi Castelmezzano e Pietrapertosa, e gli attratori turistici: il Volo dell’Angelo, la Via Ferrata e il Ponte Nepalese. >> Continua

FAO e UNWTO indicano Castelmezzano come best practice mondiale del turismo sostenibile

image
21.02.2022 (Foto: Paolo Santarsiero - Unsplash)
La Comunità di Castelmezzano è stata segnalata come una delle tre "best practice" di turismo comunitario individuate sul territorio nazionale nel rapporto mondiale FAO e UNWTO sul turismo di montagna sostenibile: il centro della Basilicata - che tra le altre attrazioni ospita “Il Volo dell’Angelo”- viene indicato, in particolare, come modello sostenibile al quale ispirarsi.
A riconoscere questo importante valore è il rapporto mondiale “Mountain Tourism: towards a more sustainable path” (Turismo di montagna: verso un percorso più sostenibile), pubblicato da FAO, l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura, e da UNWTO, l’Organizzazione mondiale per il Turismo. Nella pubblicazione -che in cento venti pagine riporta esempi da tutto il mondo, dagli Stati Uniti al Nepal, passando per l’Australia- sono indicati istituzioni pubbliche e operatori privati che hanno saputo evidenziare le opportunità della montagna per la società. >> Leggi tutto

flagHome